Borsa: Asia chiude in calo, giù Tokyo – Economia


(ANSA) – MILANO, 31 MAG – Le Borse asiatiche chiudono in
rosso dopo i dati sulla manifattura cinese e la produzione
industriale in Giappone. Sullo sfondo restano le preoccupazioni
degli investitori per l’assenza di un accordo sul commercio
internazionale tra Usa e Cina. Dagli Stati Uniti, intanto,
arriva le dichiarazioni di Donald Trump che minaccia di limitare
la condivisione di intelligence se il governo britannico
consentirà a Huawei di costruire parte della rete 5G
del paese.
   
Tokyo (-1,6%) archivia in negativo l’ultima seduta della
settimana. Sul mercato valutario lo yen si apprezza leggermente
sul dollaro. A mercati ancora aperti sono in rosso anche
Shanghai (-0,3%), Shenzhen (-0,1%), Hong Kong (-0,5%) mentre
procedono in rialzo Seul (+0,1%) e Mumbai (+0,3%).
   
Giornata ricca sul versante macroeconomico con il Pil del
primo trimestre dell’Italia e i dati dell’inflazione e prezzi
alla produzione. Dalla Germania l’inflazione e dagli Usa gli
indici sui consumi,inflazione e fiducia dei consumatori.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA