Borsa: Milano giù con spread (-1%) – Economia


(ANSA) – MILANO, 28 MAG – Piazza Affari sconta a fine
mattinata il rialzo dello spread tra Btp e Bund tedeschi, che si
mantiene sopra i livelli dell’apertura a 286 punti, dopo aver
sfiorato i 290. L’indice Ftse Mib cede l’1% in coda agi altri
listini europei, appesantito dai bancari Fineco (-2,85%), Banco
Bpm (-2,05%), Unicredit (-2%), Intesa (-1,95%) e Ubi (-1,34%).
   
Pochi i, limitati a Saipem (+0,97%), all’indomani del rialzo
dell prospettiva da ‘negativa’ a stabile’ da parte si S&p e
sostenuta dal prezzo del greggio, che non muove invece Eni
(-0,65%). Acquisti su Tim (+0,85%) ed Fca (+0,36%), dopo il
rally della vigilia a seguito del progetto di fusione con
Renault (+1,37% a Parigi) e del coinvolgimento di Nissan e
Mitsubishi, entrambe alleate dei francesi, in rialzo a Tokyo
rispettivamente del 2,3 e del 5,9%.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA