Borsa:Europa in calo dopo Trump,giù auto – Economia


(ANSA) – MILANO, 31 MAG – Le Borse europee procedono in forte
calo con le minacce di Donald Trump di imporre i dazi al
Messico. Andamento negativo per il comparto dell’auto (-1,5%),
finanza (-1,4%) ed energia (-1,1%). I listini del Vecchio
continente risentono anche dell’andamento del prezzo del
petrolio. Prosegue poco mosso l’euro sul dollaro a 1,1149 a
Londra.
   
L’indice d’area Stoxx 600 cede l’1%. In rosso Francoforte
(-1,5%), Madrid (-1,2%), Parigi (-1,1%) e Londra (-1%). Soffre
il comparto dell’auto con Renault (-4%), Volkswagen (-3%),
Porsche (-2,5%) Continental (-2,3%), Daimler (-2,1%), Peugeot
(-2%). In calo le banche con Banco Bilabo (-4%), Commerzbank
(-2,4%), Credit Agricole e Barclays (-1,3%).
   
Le tensioni commerciali incidono negativamente anche sui
tecnologici con Wirecard (-9%) e Logitech (-0,8%). In positivo
Nokia (+1,6%) che avrebbe dei vantaggi dalla vicenda Huawei.
   
Giornata nera anche per i titoli legati al petrolio. In calo
Total (-1,2%), Enagas (-1,2%), Shell (-0,7%) e Bp (-0,3%).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA