Germania taglia stime Pil 2019 a +0,5% – Economia


Il governo tedesco taglia le stime di crescita della Germania allo 0,5% per quest’anno. Si tratta dell’ennesima revisione al ribasso rispetto al +2,1% previsto l’anno scorso. Per il 2020 la crescita è stimata a +1,5%.
    La Germania sta investendo in modo massiccio in infrastrutture, nella ricerca e nella scuola ma “l’attuale fase di debolezza della nostra economia deve darci la sveglia”, ha detto il ministro dell’economia Peter Altmaier.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA